La formula magica del web, per fortuna, non esiste

Ti è mai capitato di vedere alcune pubblicità su Youtube o su Facebook una persona cerca di venderti un corso lanciandoti un messaggio del tipo: “Il marketing digitale della tua azienda è semplice, fai questo –> poi questo –> poi questo –> i clienti arrivano da soli”.

Ecco.

Oggi parliamo proprio di questo: truffatori che ti propongono corsi – a migliaia di euro –  su come creare un sistema infallibile su come diventare ricchi con il marketing

Perché la formula di successo per il web non esiste? Perché il marketing e la comunicazione non sono problemi da risolvere, ma percorsi da compiere.

Sì, non basta una frase ad effetto: ora ti darò tutte le motivazioni necessarie per cui la formula di successo non esiste.

I 5 motivi per cui la formula magica del web non esiste

Un argomento molto interessante di comunicazione, affrontato molte volte da veri esperti e reali conoscitori della comunicazione e del marketing è: “Il marketing deve essere come un vestito su misura, perché ogni azienda è diversa”.

E questa frase, in cui noi della GEM crediamo e viviamo nel lavoro di ogni giorno, è il punto di partenza per distruggere la teoria della formula magica.

Vediamo ora questi 5 problemi.

Problema numero 1: c’è solo una formula magica del web

La bellezza dell’abito su misura, proseguendo con la metafora della moda, è che – per essere su misura – bisogna prima andare da un sarto per conoscerlo e capire se è la persona giusta per te (sa fare quello di cui hai bisogno?).

Dopodiché, per essere su misura, vanno prese le tue misure per poter cominciare a lavorare sull’abito, dopo che il sarto ti ha mostrato i diveri materiali, gli stili e gli abbinamenti.

Com’è possibile che un’azienda con 300 dipendenti abbia bisogno della stessa identica cosa (la formula magica del web) di una da 20 o di un libero professionista?

Una sola formula magica che funziona per tutti? mmmh… Andiamo avanti.

Problema numero 2: la formula magica del web funziona per tutti – anche se il venditore non ti ha mai visto

Facciamo finta che la formula sia uguale per tutti: tutti fanno lo stesso identico tipo di comunicazione e ottengono gli stessi risultati.

Ecco il problema, ottengono tutti gli stessi risultati. Ma le aziende hanno gli stessi obiettivi? Vediamolo con un esempio.

Prendiamo due aziende che sono nello stesso settore, una da 10 dipendenti e l’altra 300. Se ottengono gli stessi risultati, per definizione, otterranno lo stesso numero di clienti: facciamo un’ipotesi, 50. Per seguire al meglio 1 cliente, sono necessari 3 dipendenti.

Facciamo due calcoli:

50 clienti x 3 = 150 dipendenti necessari

Come potrà fare l’azienda da 10 dipendenti a seguire 50 clienti? Semplicemente, non può. A meno che non faccia assunzioni immediate e che scelga solo persone già formate, che siano in grado di essere autonomi e non creino problemi.

So che alcuni potrebbero replicare: “Sì, però l’imprenditore può rifiutare tutti i clienti non in linea e lavorare solo con quelli che pensa siano adatti“. Vero, ma allora c’è un problema: perché rivolgersi a moltissime persone per ottenere quei 50 clienti – se tanto la maggior parte verrà comunque rifiutata?

Meglio concentrarsi sul cliente ideale, ottimizzare l’investimento (che non è mai un aspetto da sottovalutare) e raggiungere i pochi clienti davvero interessanti per l’azienda.

Nel caso opposto, l’azienda da 300 dipendenti ha ancora a disposizione metà del personale. Poco male, basta eseguire di nuovo la formula e si riempiono gli ultimi posti vacanti. Sì, ma quanto costa questa formula? Ne riparleremo nel problema 4.

Problema numero 3: la formula magica del web non parla delle basi del marketing

Il marketing, in molti casi, è un corretto mix di online e offline – mix che cambierà da attività ad attività: se hai un negozio fisico vorrai utilizzare il web per aumentare le visite in negozio o creare un e-commerce per aumentare il raggio d’azione della tua attività o ancora sfruttare il negozio fisico per potenziare le vendite online, con servizi che Amazon non può offrire.

Se ti occupi di consulenze a distanza vorrai, per esempio, sfruttare il mondo locale per creare una tua reputazione solida, per poi utilizzare il web come cassa di risonanza per arrivare in tutta Italia (per esempio).

Hai notato come in questi casi si parli solo di marketing digitale ma mai di marketing e basta? La pubblicità esiste da molto prima che il web sia diventato di uso comune. Eppure, per questi truffatori, sembrano non esistere regole. Non esiste il posizionamento, non esistono mission e vision, non esistono obiettivi, non esistono statistiche… Insomma, parlano solo di quello che vogliono loro. E, casualmente, si parla sempre di fatturato in crescita per chi acquista il corso.

Problema numero 4: l’investimento per la formula magica del web è uguale per tutti

Te l’ho accennato al problema numero 2: Quanto costa questa formula?

Aziende PMI, multinazionali, liberi professionisti, studi associati, associazioni, studenti in cerca di lavoro… tutti hanno bisogno di comunicare (con obiettivi diversi) e di farsi conoscere. Ma, com’è normale, ognuno ha budget diversi a disposizione: la grande azienda multinazionale potrà spendere di più e creare un team ad hoc per il progetto, mentre il libero professionista dovrà fare i conti con le sue sole ore a disposizione.

Com’è possibile che la formula magica, uguale per tutti (altrimenti che magia c’è…), non preveda diverse possibilità? Se una formula ha successo con un budget di 100€ significa che tutte le più grandi aziende del mondo sono sciocche a spendere milioni (se non miliardi!) in comunicazione – e vedendo i fatturati non credo che lo siano – mentre se questo budget fosse di 100.000.000€… ben poche aziende hanno a disposizione quella cifra da investire solo sul marketing!

Problema numero 5: Se esistesse una formula magica del web… perché dovrebbero venderla proprio a te?

Eccoci all’ultima argomentazione, per cui non serve essere esperti di marketing per capire che la storia della formula magica del web non regge per nulla.

Se esistesse davvero questa formula, perché qualcuno dovrebbe vendertela? Non sarebbe più intelligente tenersela per sè e diventare più ricco dell’uomo più ricco del mondo? Occupare ogni singolo settore esistente e non avere più preoccupazioni, anziché provare a venderla a te?

Quindi, riassumendo…

Avrai capito che, purtroppo o per fortuna, questa formula magica del web non esiste. Ma c’è una buona notizia!

Il web è un grande strumento per fare marketing, per tutte le aziende e per tutti i professionisti. Infatti, ognuno può stare sul web e ritagliarsi il suo spazio e, a seconda dell’investimento/tempo a disposizione, occuperà quello spazio in modo diverso.

Un libero professionista avrà a disposizione meno budget rispetto ad un’azienda che lavora a livello nazionale MA ha il vantaggio di aver bisogno di meno clienti, solo più continuativi nel tempo. Quindi non dovrà raggiungere persone in tutta Italia, ma solo nella sua zona oppure un numero minore di clienti e scegliendo una strada fai da te per il proprio marketing.

Viceversa, una grande azienda avrà a disposizione molti più soldi e potrà creare un team interno per il proprio marketing e/o affidarsi a dei consulenti esterni MA dovrà raggiungere molte più persone per poter coprire l’investimento e raggiungere gli obiettivi prefissati.

Di nuovo: Il web è per tutti ma ciascuno lo utilizza in modo diverso, in base alle sue esigenze: proprio come un vestito su misura.

Non perdere quest’opportunità, ma coglila in modo ragionato!

Ti ricordo che per altri articoli e guide utili come questo puoi visitare il nostro blog, con un clic qui.

Invece, per vedere i nostri video, il link è… al nostro canale Youtube aziendale.

Buona comunicazione!

CONSIGLI, CONTENUTI ESCLUSIVI E TANTE ALTRE SUCCOSE IDEE…

Puoi ricevere tutto questo con la nostra newsletter!